top space  top space  top space  top space  top space       Visualizza il sito in italiano Visualizza il sito in inglese

Partnership di ricerca

 

In questa sezione sono indicate le partnership ad oggi esistenti tra la nostra società ed enti ed associazioni di ricerca, istituti o società esterne.

CLUSIT

www.clusit.it

La consapevolezza, la formazione, il continuo aggiornamento professionale e lo scambio di informazioni sono gli strumenti più efficaci per far fronte ai problemi della sicurezza informatica.

Il CLUSIT nasce sulla scorta delle esperienze di altre associazioni europee per la sicurezza informatica quali CLUSIB, CLUSIF (F), CLUSIS (CH), CLUSSIL (L) che costituiscono un punto di riferimento per la sicurezza informatica nei rispettivi paesi da oltre 10 anni.

Il CLUSIT è aperto ad ogni persona e organizzazione che manifesti un interesse per la sicurezza informatica.

@ Mediaservice.net, oltre ad essere una delle prime aziende associate, partecipa attivamente alle attività del CLUSIT, mediante la partecipazione ai seminari e la stesura di quaderni tematici quali “La verifica della sicurezza di applicazioni Web-based ed il progetto OWASP” o il supporto alla selezione e pubblicazione degli stessi, come nel caso di “Introduzione alla protezione di reti e sistemi di controllo e automazione (DCS, SCADA, PLC)”.

 

Per maggiori informazioni sul CLUSIT e su come aderire all’Associazione:
http://www.clusit.it/associarsi.htm

ISECOM

www.isecom.org

L’Institute for Security and Open Methodologies viene fondato nel 2001 da Pete Herzog, con lo scopo di sviluppare e condividere metodologie aperte relative alla sicurezza delle informazioni.

 

Il progetto più famoso dell’ISECOM è sicuramente l’OSSTMM (Open Source Security Testing Methodology Manual), divenuto ad oggi lo standard de-facto per l’esecuzione professionale di Penetration Test ed analisi mirate della sicurezza informatica, ma all’interno degli ISECOM Projects rientrano anche HPP (Hacker’s Profiling Project), il SOMA (Security Operations Maturity Architecture), l’HHS (Hacker High School).

 

   

 

@ Mediaservice.net ed in particolare il personale della DSD contribuisce da anni, in qualità di OSSTMM Key-Contributor, allo sviluppo stesso della metodologia OSSTMM, dalla release 1.5 sino all’attuale 3.0.

Grazie a questo forte background, @ Mediaservice.net è, sin dall’anno 2002, ISECOM Training Partner esclusivo per l'Italia.

Oracle Community for Security

http://www.oracle.com/it/technologies/security/partner-171975-ita.html

La Oracle Community for Security è un'organizzazione focalizzata sulla Security di qualificati partner Oracle. Svolge attività di formazione per i tecnici, informazione riservata ai manager delle organizzazioni aderenti e iniziative a sfondo culturale per il mercato. Dal 2007 ha prodotto numerosi studi tematici nell’ambito della Sicurezza, principalmente intesa come sicurezza del dato, dell’identità e dell’accesso, e nell’area della Governance, del Rischio e della Compliance. Le iniziative vengono realizzate da gruppi di lavoro interdisciplinari che coinvolgono avvocati, consulenti, auditor e tecnici per affrontare i temi considerati a 360 gradi. A seconda dell’opportunità vi partecipano anche dei rappresentanti della “domanda” di sicurezza, che possono essere CSO di aziende o persone in rappresentanza di associazioni professionali / industriali.

UNINFO

www.uninfo.polito.it

UNINFO è una libera associazione a carattere tecnico che ha lo scopo di promuovere e di partecipare allo sviluppo della normativa a livello nazionale nel settore delle tecnologie informatiche. Rientrano nel suo campo di attività i sistemi di elaborazione e di trasmissione delle informazioni e le loro applicazioni nelle più diverse aree, quali, ad esempio, le attività bancarie, le carte intelligenti, la telematica del traffico, l'automazione industriale e la sicurezza delle informazioni.

UNINFO si configura ufficialmente come ente di normazione federato all'UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) e, grazie a questo fatto, rappresenta il punto di contatto italiano per numerosi comitati ISO e IEC tra cui l'SC27 che ha approvato la ISO/IEC 27001 e le altre norme della famiglia oltre alla ISO/IEC 15408. Gli esperti UNINFO prendono pertanto direttamente parte alla stesura delle norme internazionali, esprimendo collegialmente la posizione italiana nelle votazioni (come "national body") e suggerendo modifiche ai testi in discussione.

AIIC - Associazione Italiana Esperti Infrastrutture Critiche

www.infrastrutturecritiche.it/aiic/

L’Associazione senza fine di lucro AIIC – Associazione Italiana Esperti Infrastrutture Critiche nasce per costruire e sostenere una cultura interdisciplinare per lo sviluppo di strategie, metodologie e tecnologie in grado di gestire correttamente tali infrastrutture specialmente in situazioni di crisi, in concomitanza con eventi eccezionali o a seguito di atti terroristici.

L’Associazione si propone per condividere esperienze e conoscenze nell'ambito di queste infrastrutture e per favorire un approccio interdisciplinare ed intersettoriale. Pertanto, accoglie accademici, studiosi della materia ed esperti nelle diverse infrastrutture critiche che permettono la creazione di una visione complessiva e sono in grado di supportare concretamente Istituzioni ed Aziende nella gestione di questo complesso dominio.